Da un mese a Torre Pellice
Radio Beckwith evangelica

Ieri ha fatto un mese che sono qui, a Torre Pellice.

Che cosa posso dire? Che mi piace tantissimo questa esperienza? Sì, davvero!

Torre Pellice è questo piccolo posto, molto diverso della città in cui vivo, però con molte cose particolari. In questa stagione, autunno, io posso vedere tutti i colori che la natura ha da offrire, dal verde, passando per tonalità di giallo, rosso e marrone, è una vera delizia per gli occhi. Le giornate sono state soleggiate e le notti hanno offerto un cielo stellato, troppo bello, dove posso  guardare le stelle, le costellazioni e attendere che mentre la stella cadente per dare le ali alla fantasia…

Il mio italiano è molto lontano dall’essere perfetto, ma da tutto quello che ho imparato e con l’aiuto di Google Traduttore (e anche Meo), sto cercando di scrivere in questa bella lingua su di me quello che sarà.

Ieri ha finito la Cevaa, un evento che ha riunito 37 chiese in 24 paesi, per commemorare i suoi 40 anni. Il 7 ° incontro si è tenuto qui, a Torre Pellice, e Radio RBE è la radio ufficiale delle evento. Durante questa settimana ho potuto seguire il lavoro svolto da RBE e essere parte di esso, come fotografa. Tra le varie passioni, mi piace molto la fotografia. Io non sono una professionista, ma ho fatto del mio meglio. Questo evento ha riunito in uno solo spazio di diverse culture, con i loro abiti diversi, pieni di colore, che ha facilitato il mio lavoro durante la ripresa. E ‘stata sicuramente un’esperienza diversa da quella già ha vissuto fino ad oggi.

Adesso, tornando alla radio, attendo nuove sfide che mi permetteranno di sperimentare cose nuove e portare bei ricordi per il Portogallo. Secondo le previsioni meteo, questo fine settimana dovrebbe nevicare, che sarà sicuramente uno dei ricordi da tenere con me, perché sarà la prima volta che avrò visto nevicare.

Nel prossimo articolo spero condividere questa esperienza.

A presto!

Sara*

ps: grazie a Cave Man 🙂