Il Rifugio Re Carlo Alberto ospita 84 persone nella sua struttura in località Musset a Luserna San Giovanni. Il programma di Xsone 3.0, la rassegna di eventi e incontri organizzata dalla Csd – Diaconia valdese, ha previsto anche quest’anno la seconda edizione della Spizzica e Cammina. Il tempo è stato abbastanza clemente nonostante i timori per le piogge di sabato. Se avesse piovuto si sarebbe annullato tutto, ma il cielo grigio al mattino ha comunque dato fiducia agli organizzatori, fiducia ripagata dal sole e dall’ottima riuscita della giornata. «Siamo molto contenti – ha detto Marcello Galetti, responsabile di struttura del Rifugio – abbiamo fatto uscire e partecipare alla passeggiata gastronomica 49 persone, grazie all’altissimo numero di volontari, oltre 50 e all’organizzazione perfetta di 15 operatori e dipendenti del Rifugio». La Spizzica e cammina, una passeggiata di circa due chilometri tra andata e ritorno con spuntino in località Davite, sotto la struttura montata gentilmente dal G.a.s.m, il Gruppo Amici Santa Margherita di Torre Pellice, è inserita nel progetto “Ambasciatori per l’Alzheimer – Una comunità che accoglie” che prevede l’uscita all’esterno delle strutture delle persone affette da demenza senile e Alzheimer e il contatto, la relazione con la società e la comunità locale.

Continua a leggere su Riforma.it

Continua a leggere su Riforma.it