Segn/Ali Radio – puntata del 19 gennaio 2016
Radio Beckwith evangelica

un fiume di parole, e di riverberi attraversa questa puntata, dedicata alla poesia. Come nostra abitudine diamo spazio alla parola poetica con declamazioni di nostre poesie nel cassetto e di versi dei poeti a noi cari. Un modo per ribadire una forma di comunicazione partecipata, elevante, quasi telepatica, che trasmette in modo irriducibile le voci dell’animo umano, (d)alla mente,  (d)al cuore e (d)al corpo. La rivendicazione che la salute mentale non può non prescindere – citando Eugenio Borgna – dalla poesia e dalla filosofia, dalla ricerca di senso e dalla ricerca di relazioni autentiche, svincolate dalle costrizioni tecniche, sanitarie e  di senso comune che la società dispone. (AVVERTENZA: questo ascolto può far sbiadire la normalina)

Ascolta il podcast della puntata nell’apposita sezione

un fiume di parole, e di riverberi attraversa questa puntata, dedicata alla poesia. Come nostra abitudine diamo spazio alla parola poetica con declamazioni di nostre poesie nel cassetto e di versi dei poeti a noi cari. Un modo per ribadire una forma di comunicazione partecipata, elevante, quasi telepatica, che trasmette in modo irriducibile le voci dell’animo umano, (d)alla mente,  (d)al cuore e (d)al corpo. La rivendicazione che la salute mentale non può non prescindere – citando Eugenio Borgna – dalla poesia e dalla filosofia, dalla ricerca di senso e dalla ricerca di relazioni autentiche, svincolate dalle costrizioni tecniche, sanitarie e  di senso comune che la società dispone. (AVVERTENZA: questo ascolto può far sbiadire la normalina)

Ascolta il podcast della puntata nell'apposita sezione