Anche alle valli valdesi è alluvione
Radio Beckwith evangelica

È nuovamente tempo di alluvione (1977, 2000, 2008 le ultime e le più disastrose) nelle valli valdesi, come nel resto di buona parte del Piemonte e della Liguria. Al momento non si sono raggiunti i livelli di violenza del Tanaro ma il rumore del Pellice e del Chisone si sente a chilometri di distanza, le scuole sono chiuse, molte fabbriche anche e ci sono poche persone per le strade. In questo momento un sole timido sta facendo capolino fra le nuvole nere che però non promettono nulla di buono almeno fino al tardo pomeriggio, momento in cui l’allerta (3 su 3 dell’Arpa) dovrebbe rientrare. I modelli matematici di previsione questa volta non hanno sbagliato e la macchina della prevenzione e dei soccorsi è riuscita a mettersi in movimento in tempo. Purtroppo si registra un disperso a Perosa Argentina.

Continua a leggere su Riforma.it

Continua a leggere su Riforma.it