Il Sellaronda incorona Barazzuol
Radio Beckwith evangelica

Lo sport rappresenta, tra le altre cose, anche una continua sfida con se stessi. E allora anche un atleta pluridecorato come Filippo Barazzuol, che in carriera non si è certo fatto mancare successi e soddisfazioni, può trovare la gioia di una prima volta aggiudicandosi una competizione che, nel passato, non l’aveva mai visto salire neanche sul podio.

Parliamo della Sellaronda Skimarathon, notturna di sci alpinismo, una classica di questa disciplina. Una gara di coppia, molto sentita, oltre che dagli atleti, anche dal pubblico locale del bellunese. «Una gara particolare – racconta il campione torrese – , svolta interamente in pista, cosa che fa storcere il naso ai puristi della disciplina, che concepiscono solo il fuori pista. Il fascino, però, sta proprio nel fatto che il percorso si snoda all’interno di quattro centri abitati e permette agli abitanti di questi paesi di godersi lo spettacolo, cosa che normalmente non può avvenire in altri tipi di gare».

 Continua a leggere su Riforma.it

Continua a leggere su Riforma.it