Più detenuti, meno diritti
Radio Beckwith evangelica

Stamane è stato presentato il XIII rapporto annuale di Antigone, osservatorio sulle condizioni di detenzione in Italia, che traccia una fotografia sulla situazione delle nostre carceri e sul nuovo aumento delle presenze negli ultimi due anni. Nonostante gli incentivi alle misure alternative, le proposte degli Stati Generali dell’Esecuzione penale, l’istituzione del Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà, i numeri tornano a crescere fino a 56.436 che è l’attuale numero di persone detenute. Alessio Scandurra, di Antigone, ne ha parlato con noi.

Continua a leggere su Riforma.it

Continua a leggere su Riforma.it