Si continua a mantenere fede alla regola secondo cui “ricetta che piace non si cambia”, ma in occasione della 15ª edizione di Pralibro qualche ingrediente in più gli organizzatori l’hanno inserito. Le librerie Claudiana e Un Ponte sulla Dora di Torino propongono un programma particolarmente ricco per l’edizione 2017 della rassegna libraria che si svolge a Prali, in alta val Germanasca.

L’inaugurazione della manifestazione sarà sabato 22 luglio, alle 16, al tempio valdese di Prali.
Una carrellata di ricordi con la presenza di numerose persone che hanno visto nascere e crescere Pralibro: Winfrid Pfannkuche, pastore valdese, in servizio a Prali all’epoca della nascita di Pralibro e uno dei suoi ideatori, Vito Gardiol, attuale pastore di Prali, Deborah GrillGiuseppe LaterzaPatrizia Mathieu della chiesa valdese di Torino, Antonella Parigi del Circolo dei lettori di Torino, Rocco Pinto del Ponte sulla Dora e Sara Platone della libreria Claudiana di Torino.
Seguirà una presentazione con Margherita Oggero e Dario Voltolini, infine una serata di letture e musica popolare con il gruppo folk I Cantambanchi.

Sono una sessantina gli incontri inseriti in calendario dal 22 luglio al 20 agosto, eventi legati a temi di attualità, concerti, presentazioni librarie, attenzione ai temi sociali e attività per bambini.

Continua a leggere su Riforma.it