Uvernada 2017, ancora un successo
Radio Beckwith evangelica

Da martedì 31 ottobre a domenica 5 novembre è tornata la tradizionale festa invernale dei Lou Dalfin, la 27ª edizione, la 6ª Uvernada. Oltre duemila persone sono arrivate a Saluzzo per questa “quattro giorni” di festa, musica e cultura.

Questa edizione ha segnato alcune novità rispetto al passato e ancora un pubblico in crescita. Dall’anteprima al Teatro Concordia di Venaria con la Paranza del Geco e il Gran Bal Dub, passando per il teatro comunale e per arrivare al PalaCRS di Saluzzo dove, aperti da Bunna e Madaski e dal loro Africa United System of a Sound, sono arrivati gli ospiti internazionali di quest’anno: i Dubioza Kolektiv, uno tra i gruppi più famoso della Bosnia-Erzegovina. Nati nel 2003 dalla necessità di dar voce alle problematiche sociali del loro paese e dall’esigenza di portare fuori dai confini nazionali le tradizioni balcaniche, spogliate dagli stereotipi conosciuti, i Dubioza Kolektiv non sono la solita band di musica balcanica, ma creano una miscela di testi sociali, attitudine punk e influenze elettroniche.

Continua a leggere su Riforma.it