Il 25 novembre, per le donne, in val Pellice e nel Pinerolese
Radio Beckwith evangelica

La Val Pellice si è mossa contro la violenza sulle donne. Ci sono stati tre appuntamenti a Bobbio, Villar e Torre Pellice, organizzati dal coordinamento Donne val Pellice e la posa in ogni comune delle scarpette rosse, simbolo della tragedia della violenza di genere.

L’Assemblea Generale dell’ONU ufficializzò la data del 25 novembre dopo l’incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, che si tenne a Bogotà nel 1981.

Il corteo a Torre Pellice

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal uccise dagli uomini del dittatore della Repubblica Dominicana Rafael Trujillo. Il 25 novembre 1960, le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente.

Continua a leggere su Riforma.it