Polvere di stelle – Destini e/o destinazioni
Radio Beckwith evangelica

Polvere di Stelle del 22 gennaio: tra vette e pause e dilatazioni dello spirito di discernimento discendiamo negli abissi, ci catapultiamo in voli pindarici e mitici, quando le nubi erano ali che davano luogo a fenomeni raccontabili solo con i racconti mitici. Frontiere cinematiche e dialoghi tra culture in perenne rivoluzione attorno al proprio asse? Oscurità richiesta fino all’abolizione di sé? Una morte simbolica e sacrificale? La metafora è disordinata? La via non è separabile dalle origini né dalla vetta, come il fiume non è un tratto netto (bensì eternamente fluido) tra la sorgente, il suo letto, le sue stagioni e la foce.

La psichedelia e lo stupore sono sulla vetta più alta, cioè dietro l’angolo dell’occhio. Fuori dal campo di papaveri, ci attende un odore che è quasi un profumo sa di spirito adolescenziale, rivisitato in chiave femminile. 

Ascolta la puntata

Notarelle

Naturalmente riprendiamo il “ciò che sta in alto è come ciò che sta in basso”. Variazioni sul tema: metafore e analogie (il monte analogo di Renè Daumal); la sapienza vedica degli déi arcaici e Géunon, De Santillana (fato antico e fato moderno); un po’ di Blaise Pascal e un po’ di Spinoza;
Ancora uno sguardo sulla veggenza vedica (L’ardore di Roberto Calasso)
Un balzo in un altro pianeta, tra echi Dickiani immaginari post-apocalittici. Varianti sul tema Pianeta Terra, pianeta Cthon.

Andrea Zanzotto ci ispira con Papaveri – da Conglomerati (2009)

Note sullo spartito

  • It Looks Like A Suicide _Dance with the wolves O.S.T. di John Barry
  • Song for Che – Charlie Haden e Carlos Paredes
  • In Darkness Let Me Dwell Michael Chance e Paul Beier
  • Up the Khyber Pink Floyd – More O.S.T.
  • Smell like teen Spirit – Patti Smith

Dal lo schermo alla radio: dal film Balla coi lupi (1990) di Kevin Costner: l’addio è finale tra John Dumbar /Balla coi lupi e Vento tra i capelli

https://pixabay.com/it/wormhole-viaggio-nel-tempo-portal-2514312/