Chi è Blue Boy?
Radio Beckwith evangelica

Sabato 7 aprile, al Castello di Miradolo, il Coordinamento Opere Valli della Diaconia e la Fondazione Cosso organizzano, nell’ambito di Xsone 5.0, la presentazione di un fumetto speciale realizzato dal torinese Alessandro Caligaris. Blue Boy, guida all’Infinito chiuso in una stanza è un albo pubblicato da Anonima Fumetti che mette insieme le due attività dell’autore: oltre ai fumetti, infatti, è impegnato da diversi anni nell’arte terapia con pazienti che soffrono di disturbi pervasivi dello sviluppo come l’autismo. Il fumetto è quindi tratto dalla sua esperienza quotidiana, ma non è inteso come un prodotto per specialisti. «La difficoltà – racconta Caligaris – è stata trovare un registro narrativo che fosse interessante e che non sfociasse né nel pietismo, né nel tecnicismo, ma riuscisse invece ad arrivare in modo leggero e autoironico anche a chi dell’autismo conosce solo gli stereotipi».

Continua a leggere su Riforma.it