Scopriminiera compie vent’anni
Radio Beckwith evangelica

Un museo e un’esperienza tutta da vivere, la conservazione della storia e della tradizione di un territorio e il piacere dell’avventura. Questo e molto altro offre Scopriminiera, l’ecomuseo delle miniere di talco della Val Germanasca, una vera e propria istituzione delle nostre Valli che nel 2018 festeggia i suoi primi vent’anni.

Il progetto di valorizzazione del patrimonio minerario delle Valli Chisone e Germanasca, oggi divenuto Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca, venne avviato nel 1993 per soddisfare l’esigenza e la volontà di conservare e valorizzare l’importante patrimonio minerario del territorio che in quegli anni viveva una fase di inesorabile degrado e abbandono, un progetto divenuto realtà cinque anni dopo.

Oltre a raccontare in modo piacevole e discorsivo la storia di questa importante realtà produttiva locale con tanti contenuti multimediali, Scopriminiera permette di vivere, a bordo di un trenino usato dai minatori nel secolo scorso, il viaggio sotterraneo in uno dei cunicoli che conducevano ai giacimenti per anni hanno fornito un eccellente talco riconosciuto a livello mondiale per la sua qualità. L’immersione nel silenzio e nell’oscurità del sottosuolo permette ai visitatori e alla visitatrici di vivere in un’altra dimensione, ripercorrendo la storia di coloro che hanno contribuito con il proprio lavoro a valorizzare una risorsa economica fondamentale per le Valli.

Continua a leggere su Riforma.it