Mais – A proposito di bulli, specie aliene e biodiversità: «Per un pugno di ghiande» 😏 🐿️
Radio Beckwith evangelica

Quella che vi raccontiamo oggi è una storia di bulli, ma non riguarda ragazzini particolarmente violenti. È una storia che ha come protagoniste le specie aliene, ma non serve cercare navicelle spaziali sopra la vostra testa. È una storia – e a ben vedere le storie sono tante – che riguarda scoiattoli, cozze e lumache, nutrie e coccinelle, serpenti e fiori, ovvero le specie invasive che minacciano ecosistemi e biodiversità ad ogni latitudine.

Venti di queste storie sono contenute nel libro per bambini Per un pugno di ghiande – Le specie invasive che assaltano la Terra, a cura di Piero Genovesi (Papik), ricercatore ISPRA e project manager del Life ASAP e dell’illustratore Sandro Natalini.

Piante, animali e persino funghi: ogni essere vivente, quando si diffonde in un ambiente diverso da quello di origine, può rivelarsi un formidabile invasore. C’è, ad esempio, quel bullo dello scoiattolo grigio americano, che in Europa sta soppiantando lo scoiattolo rosso, o l’ermellino, che minaccia seriamente la sopravvivenza dei pappagalli kakapò in Nuova Zelanda, per non parlare del calabrone asiatico, spietato predatore di insetti impollinatori come le api. Dalla chiocciola gigante al coniglio europeo, dal temibile pitone birmano alle coccinelle arlecchino, “Per un pugno di ghiande” racconta cosa sono le specie invasive e come si diffondono, perché sono dannose, come comportarci per evitarne la diffusione e difendere la varietà della vita sulla Terra.

Quindi in sostanza:   👉  

Scherzi a parte, quella delle specie aliene invasive (ovvero di organismi introdotti al di fuori della loro area di origine) è davvero una delle minacce più serie alla biodiversità, oltre che avere un impatto sociale ed economico che i ricercatori stimano in oltre 12 miliardi di euro all’anno nella sola Unione Europea e occorre mettere in campo ogni azione possibile per creare consapevolezza intorno ad un fenomeno causato, è bene ricordarlo, dall’azione (volontaria o meno) dell’uomo. E ovviamente la divulgazione scientifica – anche quella rivolta ai più piccoli – fa parte di queste azioni. Ne abbiamo parlato con Piero Genovesi.

Guarda l’anteprima del libro

Il menù della puntata

  • Burn The Witch dei Radiohead nel giorno del compleanno di Philip Selway
  • Un ricordo di Philip Roth
  • Kideko con Good Thing
  • L’intervista a Piero Genovesi
  • Stereophonics con Mr & Mrs Smith nel giorno del compleanno di Richard Jones

Ascolta la puntata

Foto di George Chriss - Opera propria, CC BY 2.5, Collegamento