S04E06 – Verità scomode per l’Arabia Saudita, tra il caso Khashoggi e lo Yemen
Radio Beckwith evangelica

Giovedì 1 novembre la Tour Eiffel è stata spenta sera per un minuto per ricordare l’assassinio del giornalista saudita Jamal Khashoggi nel consolato del suo paese in Turchia. Il giorno dopo ricorreva invece la “Giornata internazionale contro l’impunità per i crimini contro i giornalisti”, dedicata quest’anno ai reporter messicani, ma con la mente rivolta verso il Medio oriente. Ma qualcosa si muove, tra ammissioni e accuse.

Intanto, gli Stati Uniti affermano di voler accelerare per arrivare alla pace in Yemen. Ci riusciranno senza rompere del tutto gli equilibri con Riad e Mohamed Bin Salman?

Mirca Leccese ci parla del libro “Il pianista di Yarmouk” di Aeham Ahmad, ediz. La nave di Teseo.
Dal più grande campo di rifugiati palestinesi a Damasco fino ai concerti in tutta Europa, attraverso la guerra in Siria e con la memoria alle proprie origini.

Lunedì 5 novembre entrano in vigore le nuove sanzioni statunitensi contro l’Iran. Quali sono le conseguenze? Chi pagherà il prezzo più alto?

È in corso una nuova offensiva militare turca contro i kurdi che stanno combattendo il Daesh, un attacco che finisce per avvantaggiare soltanto i gruppi jihadisti.

Playlist

  • El Far3i – Tghayarti | https://open.spotify.com/track/2UCflIlO6RFX1cIfuu2pmR?si=Hzni5JreT9W2zYZIYvM4QA
  • Mashrou’ Leila – ‘Al Hajez | https://open.spotify.com/track/284xXPYFtI82Aoy9QIdVc4?si=iNPbcvL8QEi0FdmrbTsRPg