Talos – Si avvicina il touchdown di Hayabusa2. Intervista a Stefania Soldini
Radio Beckwith evangelica

L’intervista a Stefania Soldini, ricercatrice di progetto presso JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency) e membro del team della missione Hayabusa2. Nei giorni scorso l’agenzia ha comunicato che si proverà con ogni probabilità il touchdown con l’asteroide Ryugu nella settimana del 18 febbraio.

Con Stefania Soldini abbiamo però tracciato un quadro più ampio sul lavoro del team che segue la missione e su di un anno, il 2018, ricco di soddisfazioni culminate con il riconoscimento della rivista Nature a Makoto Yoshinawa, il «cacciatore di asteroidi».

In particolare la ricercatrice milanese si è occupata del disegno della traiettoria della sonda Hayabusa2 a novembre e dicembre durante la congiunzione solare. Un compito delicato, che ad un profano può apparire a metà tra la fantascienza e l’opera d’arte.

E ancora, perché esplorare un asteroide e soprattutto come si sceglie un asteroide come 162173 Ryugu per una missione di questo tipo?

Ascolta l’intervista

Foto di DLR German Aerospace Center - https://www.flickr.com/photos/dlr_de/41361769882/in/album-72157693770479701/, CC BY 2.0, Collegamento