A Pinerolo torna Io Lavoro
Radio Beckwith evangelica

Mettere in contatto imprese e persone in cerca di lavoro, orientarsi e informarsi sui metodi migliori per ricercare un impiego: questi gli scopi principali di Io Lavoro, evento promosso dall’Assessorato all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte grazie alle risorse del Fondo sociale europeo.

La manifestazione farà tappa a Pinerolo il 7 marzo, a quattro anni dall’ultima edizione ospitata e sarà organizzata dall’Agenzia Piemonte Lavoro in coordinamento con la Città di Pinerolo e in collaborazione con CFIQ di Pinerolo, Consorzio COESA, ENGIM Piemonte e Consorzio Idea Agenzia per il lavoro.

Un’occasione per il territorio di mettere in connessione le diverse energie alla ricerca di un obiettivo comune, come ha sottolineato in apertura di conferenza stampa il sindaco Luca Salvai, apostrofato dall’assessora al lavoro e alle politiche sociali Lara Pezzano «Abbiamo fortemente voluto il ritorno di questo evento – spiega l’assessora – che rappresenta l’opportunità per recuperare un contatto con le agenzie accreditate sul territorio e per creare un tavolo di confronto tra la domanda e l’offerta di lavoro».

L’evento si svolgerà a partire dalle 9.30 del 7 marzo diviso tra Teatro Sociale e Salone dei Cavalieri e vedrà coinvolte 26 tra aziende e agenzie per il lavoro che presenteranno le proprie offerte di impiego e di formazione. Per chi è alla ricerca di lavoro e intende sfruttare questa opportunità è necessario iscriversi online sul sito www.iolavoro.org. In questo modo avrà la possibilità di incontrare le aziende e consegnare il proprio curriculum attraverso la formula dell’elevator pitch, brevi colloqui di presentazione della durata di 30 minuti divisi a metà tra candidati e aziende.

Continua a leggere su Riforma.it