Al via il progetto XSONE 6.0
Radio Beckwith evangelica

Edizione 6.0 per il progetto XSONE della Diaconia Valdese Coordinamento Opere Valli. Anche per il 2019 il calendario è ricco di iniziative che ruotano attorno alla persona.

Il titolo stesso della rassegna, XSONE, richiama al fulcro dell’operato quotidiano della Diaconia Valdese: la relazione tra le persone e l’attenzione verso ogni singolo individuo. Confermate le cinque grandi aree tematiche in cui il calendario di eventi si snoda: convegni, spettacoli, momenti di sensibilizzazione, campagne di fundrasing e feste nelle strutture.

Monica Onnis e Ilaria Peiretti, responsabili della comunicazione, illustrano alcune novità inserite nel calendario di XSONE 6.0. «Venerdì 17 maggio alla Galleria Scroppo di Torre Pellice proponiamo il Convegno sull’Alcologia – spiega Monica Onnis – organizzato in collaborazione con Aslo To3 e associazioni impegnate nell’ambito della dipendenza alcologica. Ricorre quest’anno il centenario della morte del pastore Giovanni Rochat, uno dei primi a parlare di problemi alcolcorrelati nel Pinerolese e vorremmo soffermarci sull’importanza della sua visione».

Ilaria Peiretti ricorda gli eventi legati alla Giornata Mondiale di Consapevolezza sull’Autismo: «Martedì 2 aprile, il BUM Centro Autismo, in collaborazione con la libreria Volare e il comune di Pinerolo, proporrà la presentazione del libro La manutenzione dei sensi di Franco Faggiani e la proiezione della serie televisiva Atypical, con tavola rotonda sul rapporto tra i nuovi media e le nuove modalità di racconto relative ai disturbi dello spettro autistico». Proseguono anche le due campagne di raccolta fondi sulle quali il Coordinamento Opere Valli ha deciso di impegnarsi. Per quanto riguarda quella inerente il Progetto Protezione Famiglie Fragili in ambito oncologico la Diaconia sarà presente domenica 31 marzo alla corsa solidale Santander, la mezza maratona di Torino.

Continua a leggere su Riforma.it