Tratti d’impresa: artigianato e turismo vanno a braccetto
Radio Beckwith evangelica

L’artigianato al centro dell’esperienza turistica: è questo l’obiettivo di Tratti d’Impresa, un progetto di Confartigianato sul territorio del Pinerolese realizzato in collaborazione con il Comune di Pinerolo, Turismo Torino e Provincia e l’Associazione Made in Pinerolo, con il sostegno della Camera di Commercio di Torino. L’idea è di offrire nuove opportunità alle imprese del territorio attraverso la creazione di percorsi turistici basati sulla conoscenza delle sue attività produttive «I nostri itinerari – spiega il presidente di Confartigianato Torino Dario De Santis – consentiranno di scoprire da vicino i luoghi del “Made in Italy”, osservando come sono realizzati i suoi prodotti, scoprendo la tradizione e la cultura che li ha generati».

Il progetto si concretizzerà inizialmente nella creazione di una mappa, sia cartacea che web, nella quale le botteghe artigiane che vorranno aderire e che ne avranno i requisiti rappresenteranno le tappe di un percorso alla scoperta del “saper fare” del territorio pinerolese. Un modo per stimolare un turismo sostenibile e di qualità, ma anche per coinvolgere il mondo artigiano in un circuito economico che tradizionalmente, ma sempre meno, lo vede escluso. Oltre alla mappa verranno proposte delle visite tematiche guidate per scoprire più da vicino singoli comparti produttivi «Crediamo in questo progetto – spiega la vicesindaca di Pinerolo Francesca Costarelli – perché dà continuità a un percorso che abbiamo già intrapreso e che consiste nel valorizzare il mondo artigiano non solo come prodotto turistico ma anche come generatore di identità per il territorio».

Continua a leggere su Riforma.it