“Un fils” vince il Premio della giuria Interfilm
Radio Beckwith evangelica

Va al film del regista tunisino Mehdi Barsaoui “Un fils” il premio assegnato dalla giuria INTERFILM, nell’ambito della 76^ Mostra internazionale d’arte Cinematografica di Venezia.

Il riconoscimento, giunto alla sua IX edizione, è dato al film che meglio promuove il dialogo interreligioso e interculturale
La pellicola, ambientata in Tunisia, parla delle difficoltà che una coppia deve affrontare e cercare di superare in un momento molto delicato della loro vita: il figlio di 10 anni, infatti, è rimasto ferito in un agguato e ora ha bisogno di un trapianto di fegato.

Spiega Michele Lipori, giornalista di Confronti e membro della giuria Interfilm: «I film in concorso erano molti, interessanti e con una buona qualità. “Un fils” fin da subito ci ha colpito. In questo film abbiamo notato una grande delicatezza nel trattare temi importanti: non ci sono eroi con la “E” maiuscola, ma parla di persone e di relazioni».

Su Riforma.it potete leggere l’articolo di riferimento e sul sito dell’Agenzia stampa NEV il comunicato stampa della giuria.

Ascolta l’intervista completa:

https://rbe.it/wp-content/uploads/2019/09/cropped-bik-eneich-a-son-1.jpg