Cineforum a Pomaretto, con uno sguardo speciale su Berlino
Radio Beckwith evangelica

Ritorna il cineforum alla Scuola Latina di Pomaretto. Dieci film in cartellone, dei quali i primi tre costituiscono l’ormai consueta sezione di retrospettiva, mentre i successivi appartengono a una produzione più recente.

Il tema scelto per la retrospettiva è quello dei 30 anni dalla caduta del muro di Berlino: vuole essere un grande omaggio alla capitale tedesca e alla sua storia. I tre film proposti tra novembre e dicembre sono infatti tutti prodotti in Germania, dove si svolgono gli avvenimenti raccontati e documentati.

Spiega Carlo Baret, dell’associazione Amici della Scuola Latina: «Ci sembrava doveroso dedicare a questa importante ricorrenza dei 30 anni dalla caduta del muro di Berlino la retrospettiva della nostra rassegna. In ogni parte del mondo si organizzano eventi che ricordano questo importante momento storico, e la prima parte del nostro cineforum vuol essere un omaggio alla splendida città tedesca. Speriamo in una buona risposta del pubblico, i film che abbiamo scelto sono famosi e piuttosto conosciuti, ma non sempre così visti».

Il calendario della prima parte della rassegna prevede quindi giovedì 7 novembre la proiezione di Good Bye, Lenin! (2003) del regista e sceneggiatore tedesco Wolfgang Becker, premiato al Festival di Berlino. Giovedì 21 novembre Le vite degli altri (2006), del regista tedesco Florian Henckel von Donnersmarck, vincitore del Premio Oscar per il miglior film straniero. Chiuderà la retrospettiva, il 5 dicembre, il capolavoro di Wim Wenders Il cielo sopra Berlino (1987), vincitore del premio per la miglior regia al Festival di Cannes.

Dopo la pausa invernale, si riprenderà nel mese di febbraio del nuovo anno con la seconda parte. «Proseguiremo fino a fine aprile, sempre a cadenza quindicinale, con altri sette film. Per la seconda parte della rassegna abbiamo scelto film più recenti, usciti tra il 2016 e il 2018, provenienti dalle filmografie di tutto il mondo. Ricordiamo anche che i film saranno introdotti da una breve presentazione di Mauro Challier», conferma Baret.

Il cineforum si concluderà il 30 aprile, con il film d’animazione Dilili a Parigi (2018), del regista e animatore francese Michel Ocelot.

Le proiezioni saranno alle 20,45 alla Scuola Latina di Pomaretto. L’ingresso alla singola serata è di 4 euro, ma è possibile fare un abbonamento a 25 euro (18 euro per i soci).

Continua a leggere su Riforma.it