Dopo la risposta positiva all’interrogazione parlamentare portata avanti dalla Senatrice PD Magda Zanoni, per i lavoratori della PMT si apre la strada degli ammortizzatori sociali. Ora la situazione è in mano al curatore fallimentare, che dovrà richiedere al Ministro del lavoro l’accesso alla cassa integrazione fino a settembre. Ripercorriamo gli ultimi giorni che hanno preceduto quest’importante novità, in attesa dei nuovi sviluppi su questa vicenda.