Laura Fusconi e “I giorni lunghissimi della nostra infanzia”
Radio Beckwith evangelica

Questa settimana raccontiamo l’infanzia, un mondo che gli adulti si illudono di conoscere e che troppo spesso sottovalutano. Entriamo nel mondo di Susanna, Annalia e Matteo, i protagonisti de “I giorni lunghissimi della nostra infanzia”, il secondo romanzo della scrittrice Laura Fusconi, pubblicato da Nottetempo. Fusconi ci conduce in un universo di tenerezza e crudeltà, di piccoli e grandi dolori, di aspettative cristallizzate in diorami, di scene apocalittiche e anni Novanta. Sogni e desideri, crepe e vie di fuga, nonni e fratelli, sorelle e vasche di trote.

Questi gli ascolti musicali proposti da Laura Fusconi:

– “To wish impossible things”, The Cure

– “Diorama”, Baustelle

La sigla, “Sun”, è stata composta e realizzata dal chitarrista Adriano Viterbini.