Presentati nella mattinata di lunedì 18 marzo, presso la Sala Zavoli della sede Rai di viale Mazzini a Roma, i finalisti della 13a edizione del Premio giornalistico Roberto Morrione riservato ai giornalisti/e d’inchiesta under 30 le cui giornate finali di premiazione sono in programma a Torino alla fine di ottobre. Tra gli 85 progetti di inchiesta candidati, la giuria presieduta da Giuseppe Giulietti ne ha scelti quattro proposti da 7 autrici e autori selezionati tra i 136 partecipanti a questa edizione. A ciascun progetto finalista viene assegnato un contributo in denaro di 5.000 euro da impiegare nella produzione dell’inchiesta. Le quattro inchieste concorrono inoltre ad un premio finale di 2.000 euro, attribuito dalla giuria alla migliore inchiesta realizzata. Il premio è promosso dall’Associazione Amici di Roberto Morrione e gode del contributo, tra gli altri, dell’8 per mille della chiesa Valdese.

Ne ha parlato ai nostri microfoni la portavoce dell’associazione Mara Filippi Morrione

Ascolta l’intervista