50 anni dalla morte di Martin Luther King
Radio Beckwith evangelica

Il 4 aprile 2018 si ricordano i 50 anni trascorsi dalla scomparsa di Martin Luther King, avvenuta nel 1968 a Memphis.

Pastore battista, politico, attivista non violento e promotore della lotta alla segregazione razziale e alle discriminazioni. Premio nobel per la Pace nel 1964, viene ricordato sia con convegni, concerti, conferenze che con veglie di preghiera.

In particolare le chiese valdesi, metodiste e battiste propongono di organizzare il 4 aprile veglie serali/notturne di preghiera, di canto e di riflessione. Gli incontri saranno basati anche sui sermoni o discorsi di Martin Luther King. Il versetto filo conduttore sarà Giovanni 1, 5: «La luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta».
Sul sito della chiesa valdese si trova il lancio dell’iniziativa.

Il 10 marzo, a Monteleone di Puglia, è stato consegnato il premio internazionale per la nonviolenza a Bernice King, figlia minore del pastore battista.

Proponiamo un contributo audio di Marta D’Auria, della redazione di Riforma.it, dedicato agli approfondimenti che saranno proposti sul settimanale cartaceo di Riforma e il sito.

Ascolta: