Made in Bangladesh vince il premio Interfedi 2019 al TFF
Radio Beckwith evangelica

Il film Made in Bangladesh della regista Rubaiyat Hossain ha vinto la settima edizione del Premio Interfedi al Torino Film Festival.

Anche quest’anno, infatti, per la settimane edizione, era presente la sezione dedicata al Premio per il rispetto delle minoranze e per la laicità.
Membri della giuria di quest’anno erano Sophie Peyronel (Chiesa Valdese), Daniele Segre (Comunità Ebraica) e Beppe Valperga (Comitato Interfedi), accompagnati in alcune occasioni dai ragazzi del Liceo Valdese di Torre Pellice.

Il premio è stato assegnato al film Made in Bangladesh , con la seguente motivazione: «rappresenta in modo efficace e crudamente realistico, con un’ottima recitazione e direzione, la condizione lavorativa femminile in un laboratorio tessile di un’area economicamente marginale. Presentando una storia di emancipazione e coraggio che muove dalla presa di coscienza di diritti da noi dati per scontati e in altre realtà ancora da affermare».

Intervista alla giurata Sophie Peyronel, della chiesa valdese