Diaconia Valdese: La tutela della salute diritto costituzionale
Radio Beckwith evangelica

La Commissione Sinodale per la Diaconia Valdese riprende, nel comunicato stampa uscito il 19 marzo 2020, l’articolo 32 della Costituzione Italiana, dedicato al diritto alla salute.

L’articolo recita queste parole: “La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività”.

Scrive nel comunicato la Commissione Sinodale per la Diaocnia Valdese: “Il diritto alla salute è quindi un diritto di tutti, in qualsiasi regione del nostro Paese si abiti, con livelli uniformi di assistenza, con accesso universalistico: unico nel meritare nel nostro testo costituzionale la qualifica di “fondamentale”, esso è un elemento costitutivo della Repubblica e della coesione sociale del nostro Paese”.

Ne parliamo con Ilaria Valenzi, membro della Commissione Sinodale per la Diaconia.

Ascolta l’intervista