Carlo Levi, dal confino alla liberazione di Firenze
Radio Beckwith evangelica

Nicola Coccia presenta il suo libro “L’arse argille consolerai. Carlo Levi, dal confino alla liberazione di Firenze”.

Si tratta della seconda edizione del volume, con nuovi capitoli, parti integrate e un importante ed ampliato apparato fotografico.

Spiega l’autore: “Questo libro è nato attraverso ricerche compiute nell’arco di sei anni negli Archivi di Stato di Matera, Firenze, Roma, Torino. Carlo Levi è stato al confino in Basilicata per 10 mesi, e a Firenze ha abitato per 4 anni, dal 41 al 45. Sono venute fuori tante storie che intrecciano vite e conoscenze. In questo volume ci sono tanti aspetti inediti di Carlo Levi: sono andato alla ricerca delle strade, dei numeri civici dei palazzi. Ci sono elementi umani, è il personaggio raccontato dai suoi amici”.

Il libro verrà presentato giovedì 30 aprile alle 18 in un incontro su piattaforma Zoom. Ne parlerà con l’autore Pasquale Iacobino, della Claudiana di Firenze, e l’incontro sarà introdotto e moderato da Sara Platone, della Claudiana di Torino.

Articolo su Riforma.it

Intervista con Nicola Coccia