Una visita virtuale al Museo Valdese di Torre Pellice
Radio Beckwith evangelica

Per un XVII febbraio particolare, il Museo valdese di Torre Pellice, che solitamente apre le sue porte il pomeriggio del 16 febbraio, quest’anno offre una visita virtuale.

La ricorrenza del 16 e 17 febbraio, che ricorda la libertà raggiunta nel 1848 dai valdesi, sarà infatti caratterizzata necessariamente dalle limitazioni dettate dalla pandemia del Covid-19.

Davide Rosso, direttore Fondazione Centro culturale valdese, spiega: “Con la visita virtuale sarà possibile fare un viaggio all’interno del Museo valdese. Scoprire alcune sue curiosità, vedere parti del suo patrimonio e gustare alcuni dei suoi allestimenti. Non solo quindi un momento di condivisione del patrimonio, ma anche di incontro e di arricchimento comune. Per questo abbiamo deciso di farlo come équipe del centro, ciascuno portando la sua parte di competenza rispetto a quanto custodito nel Museo e in generale alla Fondazione. La cultura e la libertà dialogano fra di loro, e si arricchiscono reciprocamente, per questo pensiamo sia importante offrire e vivere insieme momenti come questi”.

L’appuntamento è alle ore 18 di martedì 16 febbraio, sulla pagina Facebook della Fondazione Centro Culturale valdese.

Ascolta l’intervista con Davide Rosso