Cop26: un’esperienza ricca di emozioni con la chiesa metodista
Radio Beckwith evangelica

La campagna Climate Justice 4 All, sostenuta dalla Chiesa metodista in Gran Bretagna e dal Consiglio metodista mondiale, era presente al vertice della Cop26. Un progetto nato 18 mesi fa, che ha radunato giovani di 5 continenti.

Irene Abra, coordinatrice italiana, ci racconta la sua esperienza: “Un’esperienza ricca di emozioni, anche perchè noi giovani metodisti da tutto il mondo ci siamo finalmente potuti vedere di persona dopo mesi di lavoro online. Personalmente mi sono concentrata sul padiglione delle voci indigene: ho avuto modo di ascoltare racconti ed esperienze profonde. Quando si parla di crisi climatica la cultura, la conoscenza e la profonda spiritualità indigena sono alla base delle soluzioni che anche noi stiamo cercando”.

Ascolta l’intervista completa.