Anche la Diaconia Valdese interviene per accogliere chi scappa dall’Ucraina
Radio Beckwith evangelica

Il territorio pinerolese si prepara a dare un’accoglienza il più possibile omogenea e organizzata ai profughi ucraini in arrivo in queste ore in tutto il Paese. La Diaconia Valdese sta intervenendo insieme agli altri enti, comuni e servizi territoriali.

Parliamo con con Loretta Malan, direttrice dei Servizi Inclusione della Diaconia Valdese.

Ascolta l’intervista

Immagine via https://www.google.com/imgres?imgurl=https%3A%2F%2Fimg.freepik.com%2Fpremium-photo%2Fflag-ukraine-illustration-ukrainian-flag-waving_2227-756.jpg&imgrefurl=https%3A%2F%2Fit.freepik.com%2Ffoto-premium%2Fbandiera-dell-ucraina-illustrazione-della-sventola-bandiera-ucraina_1341286.htm&tbnid=nKpolHgZQj_PGM&vet=12ahUKEwiw4ovu-7v2AhULaRoKHf3VBoQQMyhSegUIARDSAQ..i&docid=_tD73TAkrTWZHM&w=626&h=386&q=ucraina%20bandiera&ved=2ahUKEwiw4ovu-7v2AhULaRoKHf3VBoQQMyhSegUIARDSAQ