Niente dà maggiormente l’idea di cosa abbia voluto dire il progetto del Regime di creare l’uomo fascista, del materiale scolastico per i bambini. Attraverso pagelle, libri, diari, diplomi, libri di lettura, giornali per bambini, disegni, quaderni e una mostra fotografica, si riflette su un pezzo di storia d’Italia e del territorio. Ne parla Luca Perrone, curatore della mostra La scuola di Mussolini, allestita presso il Museo del Mutuo Soccorso di Pinerolo, dal 26 novembre al 4 dicembre.