Una storia valdese
Radio Beckwith evangelica

Presentiamo con una doppia intervista il documentario “Una storia valdese”, uscito da poco su Netflix.

Il film racconta la storia di Gustavo Alabiso, fotografo che vive in Germania ma che trascorse la sua infanzia a Riesi, al Servizio Cristiano sul Monte degli Ulivi. Gustavo decide di rintracciare i suoi vecchi compagni di scuola, attraverso gli archivi del Servizio Cristiano e i registri di classe del passato.
Un film che parla di minoranze e maggioranze, di sogni e di azioni concrete, di locale e globale, di passato e di presente.

Qui l’articolo uscito anche sull’agenzia stampa NEV.

Georgia Betz, responsabile Eventi Culturali e Iniziative Pubbliche del Servizio Cristiano Istituto Valdese di Riesi, racconta “Il Servizio Cristiano è un modello di società sperimentale. Ormai ha 60 anni, si è evoluto, ha vissuto delle crisi e ha avuto anche i suoi successi e riesce ad incidere in qualche maniera nella vita delle persone. La speranza che abbiamo è che questo impatto ci sia anche in chi vede il film su Netflix. Magari qualcuno conoscerà Riesi, o ci tornerà, e si creeranno nuove storie di opportunità per le persone stesse e anche per il territorio“.

Intervista con Georgia Betz

Salvo Cuccia, regista, sottolinea la continuità della struttura del Servizio Cristiano di Riesi “che continua ad essere importante, inserita allora come oggi, nel suo contesto. L’esperimento di Tullio Vinay e dei suoi collaboratori ha attecchito bene, ha avuto un’importanza enorme“.

Intervista con Salvo Cuccia