Sai chi sei? Sai a cosa sei chiamata? Per cosa vale la pena vivere e morire? Che cosa è giusto fare”.

Sono le parole che aprono il bellissimo libro della storica e scrittrice Benedetta Tobagi “La Resistenza delle donne” (Einaudi, 25 ottobre 2022) e che rimette potentemente davanti ai nostri occhi le storie di donne che hanno scelto di combattere la lotta partigiana da protagoniste, sotto forme le più diverse e, molto spesso, con grande creatività.
La Resistenza delle donne come lotta di emancipazione, partecipazione alla vita, come scoperta del proprio corpo e superamento di luoghi comuni sempre più insopportabili.

Una storia, mille storie relative a una grande pagina italiana che dobbiamo smettere di declinare solo al maschile.

Perché “essere donna è avere la guerra dentro, sempre, da sempre” e il nome delle tante meravigliose donne raccontate da Benedetta Tobagi è scritto nel “libro grande della storia e della vita”.

Questi gli ascolti musicali proposti da Benedetta Tobagi:
– “Sebben che siamo donne”, “La lega” (Bella Ciao ft. Riccardo Tesi)

– “Think” di Aretha Franklin

La sigla, “Sun”, è stata composta e realizzata dal chitarrista Adriano Viterbini.