“Song of myself. Un viaggio nella varianza di genere”, il nuovo libro dello scrittore torinese

Ignorare la varianza di genere, la disforia o i complessi attraversamenti dell’identità di genere nel 2024 non è più accettabile. Mettersi in ascolto e provare a comprendere la fatica e le difficoltà che ragazzi, ragazze o nulla di tutto ciò affrontano è un dovere.

Questo e molto altro è contenuto in “Song of myself. Un viaggio nella varianza di genere” (Feltrinelli, 5 marzo 2024), libro di Fabio Geda i cui contenuti abbiamo attraversato in una conversazione densa e ricca di spunti di riflessione.

“Almeno due pagine al giorno”, 22 marzo 2024