Rbe

Be-Tales S1 E80 – Hold me tight

18 Giugno 2021

Quando i Beatle entrano in studio quel famoso 11 febbraio del 1963 per registrare in un solo giorno tutto il loro primo disco, non sono ancora quel fenomeno su scala mondiale ma cominciano ad essere conosciuti a livello nazionale. SEra già uscito un primo loro singolo nell’anno precedente, Love me do, che aveva raggiunto la diciassettesima posizione nella classifica inglese e da un mese circolava Please please me, ad anticipare l’album che avrebbe visto al luce in marzo.
Tra le varie canzoni che registrano in presa diretta, come praticamente tutto l’album, c’è Hold me tight.

Rbe

Be-Tales S1 E79 – Dear Prudence

17 Giugno 2021

Con le mani mi fo imbuto alla bocca e chiamo: «Neh, cumpà!». Rapido si volta, sembra dire: «Ca’ sto!». Ed è troppo tardi quando si accorge che sono io: gli sto strizzando un occhio.
Tra l’agosto e il settembre del 1968 Oriana Fallaci si reca nel Rishikesh per intervistare Maharishi. All’inizio dell’anno si erano recati da lui i Beatles e questo aveva accresciuto la sua fama in maniera esponenziale. La scrittrice e giornalista italiana ha avuto come filo conduttore di quegli anni l’idea di potere incontrare tutti i personaggi influenti, considerati dalla gran parte delle persone degli eroi, degli ottimati per poterli osservare da vicino, dialogare con loro. Fece così con il corpo degli astronauti, con tutti i personaggi politici di spicco, con rivoluzionari. E non poteva mancare il Maharishi.

Rbe

Be-Tales S1 E78 – Yes it is

16 Giugno 2021

C’è una canzone in Inghilterra che vide la luce nel 1951, quando John Lennon aveva undici anni. Si chiama Red Silken Stockings, calze rosse di seta.
Fu cantata da una giovanissima Alma Cogan, fu praticamente il suo esordio, Alma allora aveva diciannove anni. La canzone dice: indossa le calze di seta rossa, bella ragazza, indossane un paio e vedrai che i ragazzi si affolleranno.
La canzone fu poi lanciata nell’immediato da Betty Driver, attrice e cantante anche in musical molto conosciuta in Gran Bretagna.

Rbe

Be-Tales S1 E77 – Back in the U.S.S.R.

15 Giugno 2021

I Beatles non hanno meditato troppo in India. Hanno sicuramente
sfruttato quel tesoretto di tempo libero per dedicarsi a scrivere
canzoni. Non è un caso che finiscano per fare uscire, in seguito al
loro soggiorno indiano, un doppio album, che peraltro non basta a
contenere tutti i brani che sono venuti loro in mente durante la
permanenza nel Rishikesh.
Privi delle loro chitarre elettriche, del loro studio, John, Paul e George
si buttano sulle chitarre acustiche e ognuno di loro intesse canzoni
che verranno poi registrate in maniera artigianale (il che non significa
maldestramente) a casa di George Harrison al loro ritorno. Da questi
provini si dipartono molte delle canzoni che troveremo nel White
Album. Si immagini che tra questi c’è anche un brano come Child of
nature, inedito nella discografia dei Beatles che finirà poi per essere,
con un testo cambiato, Jealous guy, presente nella discografia solista
di John Lennon.

Rbe

Be-Tales S1 E76 – What you’re doing

14 Giugno 2021

Quando i Beatles arrivarono a Los Angeles nell’agosto del 1964, due ore prima di suonare all’Hollywood Bowl fu chiesto loro in conferenza stampa quale degli attori di Hollywood avrebbero voluto incontrare. Ringo espresse la sua preferenza per Paul Newman. Poi fecero loro la stessa domanda ma questa volta su quali attrici avrebbero voluto incontrare. Paul McCartney, senza esitazione, pronunciò il nome di Jayne Mansfield.

Rbe

Be-Tales S1 E75 – Everybody’s got something to hide except me and my monkey

11 Giugno 2021

Quando una persona che conosce bene la storia dei Beatles immagina il loro 1968 non può non considerare i primi mesi di quell’anno come lo spartiacque rappresentato dal loro viaggio in India. Che fu sicuramente un momento fondamentale per le loro vite.
Abbiamo già visto come i quattro fecero ritorno da esso profondamente cambiati, più egoriferiti, meno propensi a tornare alla vita di gruppo.
Un luogo in cui il loro io avrebbe dovuto essere ridimensionato, un personaggio come il Maharishi che, attraverso la Meditazione Trascendentale avrebbe dovuto far loro prendere consapevolezza dell’uguaglianza cosmica, finisce invece per accentuare i loro singoli spigoli.

Rbe

Be-Tales S1 E74 – Lovely Rita

10 Giugno 2021

Long tall Sally di Little Richard è stata una delle canzoni più suonate dal vivo dei Beatles. È presente nel loro ultimo concerto del 29 agosto del 1966 al Candlestick Park, sede di San Francisco Giants. È l’ultima della scaletta. È come se le note di quel brano siano state le ultime a restare nell’aria fino al 30 gennaio del 1969, data del rooftop concert, il concerto sul tetto.   
Così Paul McCartney, che abitava praticamente attaccato agli Abbey Road, un giorno prese la macchina perché probabilmente gli sarebbe servita all’uscita e venne sanzionato.
E, come succede a chiunque, nel momento in cui si viene sanzionati scatta la domanda filosofica: perché esiste il male nel mondo, con l’aggiunta della postilla “e perché deve capitare proprio a me, oggi?”.

Rbe

Be-Tales S1 E73 – Long tall Sally

9 Giugno 2021

Long tall Sally di Little Richard è stata una delle canzoni più suonate dal vivo dei Beatles. È presente nel loro ultimo concerto del 29 agosto del 1966 al Candlestick Park, sede di San Francisco Giants. È l’ultima della scaletta. È come se le note di quel brano siano state le ultime a restare nell’aria fino al 30 gennaio del 1969, data del rooftop concert, il concerto sul tetto.   
Ma Long tall Sally veniva eseguita già sin dalle loro primissime esibizioni.Due settimane prima è uscito il disco The Magical Mystery Tour.

Rbe

Be-Tales S1 E72 – Nowhere man

8 Giugno 2021

Marco Luberti, produttore e paroliere italiano, stava collaborando a metà degli anni ‘70 con Riccardo Cocciante. Un giorno in particolare, o meglio dire una sera, si era fatta una certa, era praticamente già notte. E non stava uscendo niente di significativo per un’aria in particolare che i due stavano approntando in vista di un disco che si sarebbe poi chiamato “Concerto per Margherita”. Secondo una versione prese sonno e si svegliò con le prime parole del testo di Margherita in testa. Secondo un’altra non riusciva a prendere sonno e ispirazione.

Rbe

Be-Tales S1 E71 – The Magical Mystery Tour

7 Giugno 2021

Il Natale del 1967 non deve essere stato meraviglioso per un giovane poliziotto di Newquay, piccola suggestiva cittadina della Cornovaglia, Alan Russell. Una mattina di dicembre viene convocato dal suo ispettore capo. Deve presentarsi con l’uniforme che aveva indossato alcuni mesi prima, elmetto e guanti bianchi. Viene sanzionato per indisciplina.
Due settimane prima è uscito il disco The Magical Mystery Tour.