Altrove in montagna, intervista a Erich Giordano
Radio Beckwith evangelica

In questa puntata intervistiamo Erich Giordano, linguista e coautore, con Lorenzo Delfino di Altrove (2009, Priuli e Verlucca), una raccolta di interviste, anche contraddittorie, che insieme alla cornice degli autori cercano di rendere conto della ricchezza culturale del territorio alpino fra la val Pesio alla val d’Aosta. Erich e Lorenzo cercano di decostruire l’equazione fra montagna e autenticità, alleggerendo la montagna delle gabbie interpretative con cui viene letta: le nostre valli partecipano alle vicende che investono il resto del territorio nazionale, dire “la montagna vera” è fare una violenza, inscatolare un luogo. Non volontà definitoria, si alleggerisce la montagna dai vari tentativi di spiegazione, responsabilità verso la montagna al di là dell’appartenenza identitaria.

Legato alla Valle Stura, ha collaborato per alcuni anni con il Centro di Documentazione di Sambuco, per il quale ha curato alcune mostre, fra cui Novanta, la raccolta delle fotografie dei noventa abitanti di Sambuco, davanti alla loro casa. Dall’immagine nascono el conversazioni, che confluiscono in un libro, che è catalogo della mostra, ma anche raccolta di voci.

In valle Stura il sistema di controllo sociale tipico delle valli alpine si sta aprendo, con la gente che va e viene, e d è costretta a confrontarsi con elementi estranei alla realtà locale.

Erich parla patouà da quando è nato, ma non capisce a pieno le ragioni dei discorsi occitanisti: i legami fra le parlate del sud della francia e quelle delle nostre valli sono innegabili, ma una lingua unica è un progetto più che una realtà; è difficile capire in che direzione vuole andare questo progetto, considerando che al giorno d’oggi ognuno è libero di parlare il dialetto che preferisce.

Per Liccou il Turista, questa settimana, abbiamo preparato delle ricette tipiche della val Germanasca! Souppo Barbëtto, tourtél, calhëtta e binhëtta raccontati per tutte e tutti voi!

Chiudiamo la puntata con la rubrica Verso le minoranze e oltre, e con l’intervista di Fedric a una ragazza di Pomaretto, che parla Moldavo, Russo, e un altro bel miscuglio di lingue!

Ascolta la puntata

In questa puntata intervistiamo Erich Giordano, linguista e coautore, con Lorenzo Delfino di Altrove (2009, Priuli e Verlucca), una raccolta di interviste, anche contraddittorie, che insieme alla cornice degli autori cercano di rendere conto della ricchezza culturale del territorio alpino fra la val Pesio alla val d'Aosta. Erich e Lorenzo cercano di decostruire l'equazione fra montagna e autenticità, alleggerendo la montagna delle gabbie interpretative con cui viene letta: le nostre valli partecipano alle vicende che investono il resto del territorio nazionale, dire "la montagna vera" è fare una violenza, inscatolare un luogo. Non volontà definitoria, si alleggerisce la montagna dai vari tentativi di spiegazione, responsabilità verso la montagna al di là dell'appartenenza identitaria. Legato alla Valle Stura, ha collaborato per alcuni anni con il Centro di Documentazione di Sambuco, per il quale ha curato alcune mostre, fra cui Novanta, la raccolta delle fotografie dei noventa abitanti di Sambuco, davanti alla loro casa. Dall'immagine nascono el conversazioni, che confluiscono in un libro, che è catalogo della mostra, ma anche raccolta di voci. [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XQSrSN6WvS4[/youtube] In valle Stura il sistema di controllo sociale tipico delle valli alpine si sta aprendo, con la gente che va e viene, e d è costretta a confrontarsi con elementi estranei alla realtà locale. Erich parla patouà da quando è nato, ma non capisce a pieno le ragioni dei discorsi occitanisti: i legami fra le parlate del sud della francia e quelle delle nostre valli sono innegabili, ma una lingua unica è un progetto più che una realtà; è difficile capire in che direzione vuole andare questo progetto, considerando che al giorno d'oggi ognuno è libero di parlare il dialetto che preferisce. Per Liccou il Turista, questa settimana, abbiamo preparato delle ricette tipiche della val Germanasca! Souppo Barbëtto, tourtél, calhëtta e binhëtta raccontati per tutte e tutti voi! Chiudiamo la puntata con la rubrica Verso le minoranze e oltre, e con l'intervista di Fedric a una ragazza di Pomaretto, che parla Moldavo, Russo, e un altro bel miscuglio di lingue!

Ascolta la puntata

[spreaker type=player resource="episode_id=10209040" theme="light" autoplay="false" playlist="false" width="100%" height="200px"]