Baita dei silenzi a Roma e il dossier immigrazione 2018
Radio Beckwith evangelica

Nella puntata di oggi partiamo di Baita dei Silenzi, di Dossier Immigrazione 2018, e delle iniziative a sostegno di Mediterranea.

Viene inaugurata venerdì 27 ottobre La Baita del Silenzi, nel Parco Bellosguardo a Roma. La baita viene gestita dall’Associazione KIM, onlus che accoglie a Roma bambini gravemente ammalati provenienti da tutto il mondo e accompagnati dalle loro mamme.

Ne parliamo con Bernadette Guarrera, vicepresidente dell’associazione KIM Onlus, responsabile del Progetto. Si tratta di uno spazio dedicato al silenzio e alla preghiera. Di tutti, indipendentemente dal credo religioso. Una piccola baita, in legno, a pianta ottagonale, senza segni o simboli che possano essere collegati a confessioni religiose. L’unico simbolo presente sarà una colomba, che verrà piazzata sull’architrave principale, simbolo di pace e condivisione. All’interno si trova anche una piccola biblioteca, con libri dedicati alla spiritualità. L’unica regola, importante, che tutti dovranno rispettare è il rispetto degli altri.
Dell’associazione Kim abbiamo parlato in questo reportage.

Proseguiamo con Gianluca Barbanotti, segretario esecutivo della Diaconia Valdese, intervistato da Gian Mario Gillio di Riforma.it, sul Dossier Immigrazione 2018. Il Dossier ha il sostegno dei fondi Otto per Mille della Tavola Valdese e la collaborazione dell’UNAR/Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Offre un’analisi delle migrazioni su vari aspetti, con il supporto di dati statistici. Si analizzano il contesto internazionale, i flussi migratori, il mondo del lavoro, i contesti regionali.

Infine, uno sguardo a Mediterranea: dal 24 al 30 ottobre infatti più di cento scrittrici e scrittori, artiste e artisti di ogni linguaggio, intellettuali, cittadine e cittadini saliranno sui palcoscenici di 9 città per un reading collettivo. Obiettivo è il finanziamento alla nave Mare Jonio, vedetta umanitaria di monitoraggio sul tratto di mare dove si muore ogni giorno. L’appuntamento a Torino è per venerdì 26 ottobre, allo Spazio Binaria alle ore 19.

Podcast della puntata: