Un Giorno Una Parola – Venerdì 2 Agosto 2019
Radio Beckwith evangelica

Signore, la tua bontà mi ha creato, la tua misericordia ha cancellato i miei peccati, la tua pazienza fino ad oggi mi ha sopportato. Tu attendi, o Signore misericordioso, la mia conversione ed io attendo la tua grazia per raggiungere attraverso la conversione una vita secondo la tua volontà.

Anselmo d’Aosta

I testi

 3 Tu dirai loro: Così parla il SIGNORE degli eserciti: “Tornate a me”, dice il SIGNORE degli eserciti, “e io tornerò a voi”, dice il SIGNORE degli eserciti. 

Zaccaria 1,3

13 Ora andate e imparate che cosa significhi: “Voglio misericordia e non sacrificio“; poiché io non sono venuto a chiamare dei giusti, ma dei peccatori».

Matteo 9, 13

16 «Quando digiunate, non abbiate un aspetto malinconico come gli ipocriti; poiché essi si sfigurano la faccia per far vedere agli uomini che digiunano. Io vi dico in verità: questo è il premio che ne hanno. 17 Ma tu, quando digiuni, ungiti il capo e lavati la faccia, 18 affinché non appaia agli uomini che tu digiuni, ma al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa.

Matteo 6,16-18

Le letture di oggi sono a cura di Lorenza Barolin e Matteo De Fazio

Ascolta la puntata

Foto di Ombretta Arnoulet