Un Giorno Una Parola – Lunedì 12 Agosto 2019
Radio Beckwith evangelica

Signore, il nostro mondo ha bisogno dell’immensa ricchezza costituita dalla gioventù. Aiuta i giovani a scoprire il tuo amore. Non permettere che una vita troppo agiata li vizi o che difficoltà troppo grandi frenino il loro entusiasmo.

Hélder Câmara

I testi

Essi cantavano rispondendosi a vicenda, celebrando e lodando il SIGNORE: «Perché egli è buono, perché la sua bontà verso Israele dura in eterno»

Esdra 3, 11

La moltitudine si rallegrava di tutte le opere gloriose da lui compiute

Luca 13, 17

9 Poi Gesù, partito di là, passando, vide un uomo chiamato Matteo, che sedeva al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli, alzatosi, lo seguì.
10 Mentre Gesù era a tavola in casa, sopraggiunsero molti pubblicani e peccatori e si misero a tavola con Gesù e con i suoi discepoli. 11 I farisei, veduto ciò, dicevano ai suoi discepoli: «Perché il vostro maestro mangia con i pubblicani e con i peccatori?» 12 Ma Gesù, avendoli uditi, disse: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. 13 Ora andate e imparate che cosa significhi: “Voglio misericordia e non sacrificio“; poiché io non sono venuto a chiamare dei giusti, ma dei peccatori».

Matteo 9, 9-11

Le letture di oggi sono a cura di Lorenza Barolin e Matteo De Fazio

Ascolta

Foto Ombretta Arnoulet