Discorsi a tavola
Discorsi a tavola: cene con riflessione ecumenica
Radio Beckwith evangelica

La chiesa valdese di Pinerolo e la Diocesi cattolica organizzano “Discorsi a tavola”.

Momenti conviviali, in vari ristoranti e trattorie del pinerolese, in cui cogliere l’occasione per approfondire tematiche di grande attualità.
Come spiega la presentazione: “Incontri vietati per chi ha assolute certezze e seguono fondamentalismi di ogni sorta e orientamento”.

Curano gli incontri il pastore valdese Gianni Genre e don Paolo Scquizzato, della Diocesi di Pinerolo.

Il titolo dell’iniziativa vuol essere inoltre un ricordo dei “discorsi a tavola” che Martin Lutero era solito tenere con amici, simpatizzanti, studenti, persone bisognose o influenti.

Il calendario prevede:
24 ottobre Gran Truc di Pramollo: “Come si è arrivati ad un cristianesimo listato a lutto”
28 novembre Coustera di Luserna San Giovanni: “Tolleranza, dialogo, rispetto. Gli inganni della relazione”
30 gennaio Orso di Prarostino: “Il Dio inutile. Contro il Dio tappabuchi”
27 febbraio Monte Brun di Garzigliana: “L’amore diverso. LGBT e il male dell’intransigenza”
26 marzo Pinareul Arios del Talucco di Pinerolo: “Cosa significa il diritto a perseguire la felicità di cui parla la Dichiarazione d’indipendenza americana?”

Prenotazione obbligatoria a info@sddsilenzio.org

Intervista con Gianni Genre e don Paolo Scquizzato