Un giorno Una Parola – Giovedì 5 dicembre 2019
Radio Beckwith evangelica

Nelle scuole di questo mondo Dio ci viene solo descritto. nella scuola dello spirito santo si impara a vederlo e ad amarlo.

Angelus Silesius

I testi

11 Dio gli disse: «Va’ fuori e fermati sul monte, davanti al SIGNORE». E il SIGNORE passò. Un vento forte, impetuoso, schiantava i monti e spezzava le rocce davanti al SIGNORE, ma il SIGNORE non era nel vento. E, dopo il vento, un terremoto; ma il SIGNORE non era nel terremoto. 12 E, dopo il terremoto, un fuoco; ma il SIGNORE non era nel fuoco. E, dopo il fuoco, un mormorio di vento leggero.

1 Re 19, 11-12

24 Dio è Spirito; e quelli che l’adorano, bisogna che l’adorino in spirito e verità». 

Giovanni 4 ,24

14 Così parla il SIGNORE,il vostro redentore, il Santo d’Israele:«Per amor vostro io mando il nemico contro Babilonia;volgerò tutti in fugae i Caldei scenderanno sulle navi di cui sono così fieri.15 Io sono il SIGNORE, il vostro Santo,il creatore d’Israele, il vostro re».16 Così parla il SIGNORE,che aprì una strada nel maree un sentiero fra le acque potenti,17 che fece uscire carri e cavalli,un esercito di prodi guerrieri;tutti quanti furono atterrati e mai più si rialzarono;furono estinti, spenti come un lucignolo.18 Non ricordate più le cose passate,non considerate più le cose antiche:19 Ecco, io sto per fare una cosa nuova; essa sta per germogliare;non la riconoscerete?Sì, io aprirò una strada nel deserto,farò scorrere dei fiumi nella steppa.20 Le bestie dei campi, gli sciacalli e gli struzzi,mi glorificheranno,perché avrò dato l’acqua al deserto,fiumi alla steppa,per dar da bere al mio popolo, al mio eletto.21 Il popolo che mi sono formatoproclamerà le mie lodi.

Isaia 43, 14-21

Le letture di oggi sono a cura di Monica Sappé e Emanuele Campagna

Ascolta

Foto di Ombretta Arnoulet