Un giorno Una Parola – Lunedì 13 Aprile 2020
Radio Beckwith evangelica

Io ascolto l’annuncio: Gesù vive! O Signore, fa’ che il mio cuore sia sollevato dalle preoccupazioni, dai dubbi, dall’angoscia e dalla sofferenza e prepara il mio cuore alla tua consolazione. Io ascolto l’annuncio. Gesù vive! O voi messaggeri della speranza, conducetemi dal risorto perchè mi custodisca e mi protegga. Resta con me, Signore!

Friedrich Hofmann

I testi

1 Giacobbe continuò il suo cammino e gli vennero incontro degli angeli di Dio.

Genesi 32,1

5 Ma l’angelo si rivolse alle donne e disse: «Voi, non temete; perché io so che cercate Gesù, che è stato crocifisso. 6 Egli non è qui, perché è risuscitato come aveva detto; venite a vedere il luogo dove giaceva. 7 E andate presto a dire ai suoi discepoli: “Egli è risuscitato dai morti, ed ecco, vi precede in Galilea; là lo vedrete”. Ecco, ve l’ho detto».

Matteo 28,5-7

29 Altrimenti, che faranno quelli che sono battezzati per i morti? Se i morti non risuscitano affatto, perché dunque sono battezzati per loro? 30 E perché anche noi siamo ogni momento in pericolo? 31 Ogni giorno sono esposto alla morte; sì, fratelli, com’è vero che siete il mio vanto, in Cristo Gesù, nostro Signore. 32 Se soltanto per fini umani ho lottato con le belve a Efeso, che utile ne ho? Se i morti non risuscitano, «mangiamo e beviamo, perché domani morremo».
33 Non v’ingannate: «Le cattive compagnie corrompono i buoni costumi». 34 Ridiventate sobri per davvero e non peccate; perché alcuni non hanno conoscenza di Dio; lo dico a vostra vergogna.

1 Corinzi 15,29-34

Le letture di oggi sono a cura di Raffaele Gonnet e Daniela Grill

Ascolta

Foto di Ombretta Arnoulet