Un giorno Una Parola – Lunedì 27 Aprile 2020
Radio Beckwith evangelica

Dinnanzi a te Padre, in rettitudine e umiltà; con Te, fratello, in fedeltà, e coraggio; in Te, spirito, nella quiete. Tuo perchè la tua volontà è il mio destino.

Dag Hammarskjold

I testi

8 Poi udirono la voce di Dio il SIGNORE, il quale camminava nel giardino sul far della sera; e l’uomo e sua moglie si nascosero dalla presenza di Dio il SIGNORE fra gli alberi del giardino.

Genesi 3,8

15 E voi non avete ricevuto uno spirito di servitù per ricadere nella paura, ma avete ricevuto lo Spirito di adozione, mediante il quale gridiamo: «Abbà! Padre!»

Romani 8,15

22 Avendo purificato le anime vostre con l’ubbidienza alla verità per giungere a un sincero amor fraterno, amatevi intensamente a vicenda di vero cuore, 23 perché siete stati rigenerati non da seme corruttibile, ma incorruttibile, cioè mediante la parola vivente e permanente di Dio.
24 Infatti,
«ogni carne è come l’erba,
e ogni sua gloria come il fiore dell’erba.
L’erba diventa secca e il fiore cade;
25 ma la parola del Signore rimane in eterno».
E questa è la parola della Buona Notizia che vi è stata annunciata.

1Pietro 1,22-25

Le letture di oggi sono a cura di Raffaele Gonnet e Daniela Grill

Ascolta

Foto di Ombretta Arnoulet