Un giorno Una Parola – Martedì 5 Maggio 2020
Radio Beckwith evangelica

Che il mio spirito ti lodi con tutte le sue forze! Che tutte le fibre del mio corpo e della mia anima ti lodino! Che tutto ciò che è in me ti glorifichi. Che tutti i miei desideri giubilino per te. No, posso non lodarti! Posso dunque al mio posto lodarti e celebrarti tutte le tue opere meravigliose, che ricevo da te o Dio della mia vita.

Gertrude di Helfta

I testi

8 Egli da solo stende i cieli
e cammina sulle onde del mare.
9 Crea l’Orsa e l’Orione,
le Pleiadi e i penetrali del cielo australe.

Giobbe 9,8-9

15 Egli è immagine del Dio invisibile,
generato prima di ogni creatura;
16 poiché per mezzo di lui
sono state create tutte le cose,
quelle nei cieli e quelle sulla terra,
quelle visibili e quelle invisibili:
Troni, Dominazioni,
Principati e Potestà.
Tutte le cose sono state create
per mezzo di lui e in vista di lui.

Colossesi 1,15-16

18 Anche Cristo è morto una volta per sempre per i peccati, giusto per gli ingiusti, per ricondurvi a Dio; messo a morte nella carne, ma reso vivo nello spirito. 19 E in spirito andò ad annunziare la salvezza anche agli spiriti che attendevano in prigione; 20 essi avevano un tempo rifiutato di credere quando la magnanimità di Dio pazientava nei giorni di Noè, mentre si fabbricava l’arca, nella quale poche persone, otto in tutto, furono salvate per mezzo dell’acqua. 21 Figura, questa, del battesimo, che ora salva voi; esso non è rimozione di sporcizia del corpo, ma invocazione di salvezza rivolta a Dio da parte di una buona coscienza, in virtù della risurrezione di Gesù Cristo, 22 il quale è alla destra di Dio, dopo essere salito al cielo e aver ottenuto la sovranità sugli angeli, i Principati e le Potenze.

1 Pietro 3,18-22

Le letture di oggi sono a cura di Diego Meggiolaro e Daniela Grill

Ascolta

Foto di Ombretta Arnoulet