Sabato 24 settembre Luserna Alta ha ospitato una tappa dell’Alzheimer Fest, un evento collaterale della manifestazione nazionale che si è tenuta a Firenze. Daniela Grill ha raggiunto Michele Farina, giornalista e tra gli ideatori dell’iniziativa, per raccontare da cosa nasca questa idea. Una festa all’aperto, nel cuore di una comunità, può da un lato attirare l’attenzione del pubblico, forse più di un evento “serioso”; ma è anche un modo per mostrare come, pur nella malattia, ci possano essere momenti leggeri e celebrativi. Si esplora poi l’importanza di coinvolgere gli esercizi commerciali e in generale le attività che si approcciano con il pubblico per creare comunità accoglienti verso la demenza.