Ispra: “Urge legge nazionale per centrare gli obiettivi 2030”

Il 5 dicembre è stata la Giornata Mondiale del suolo. Nell’ultimo anno è di poco meno di 70 km quadrati la quantità di suolo consumato a livello nazionale, il valore più elevato dell’ultimo decennio.

Il Piemonte, pur restando sotto la media italiana, presenta un’accelerazione sostanzialmente in linea con quanto avviene nel resto del paese come spiega ai nostri microfoni Michele Munafò, ricercatore di Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale

Ascolta il servizio