#Corridoiumanitari: la diretta

IMG-20160229-WA0013

Sono arrivati in Italia i 93 profughi provenienti dal Libano attraverso i corridoi umanitari predisposti dalla Fcei e dalla Comunità di Sant’Egidio nell’ambito del progetto Mediterranean Hope.

Si tratta del primo gruppo consistente di persone che potrà attraversare il Mediterraneo in sicurezza per essere accolto nel nostro paese. Un mese fa era arrivata la prima famiglia di quattro persone, sempre da Libano.

Un momento storico, importante per l’Europa e per le persone che scappano dalla sponda sud del Mediterraneo. Un momento che seguiremo con una diretta multimediale per tenere traccia di storie, emozioni e speranze che si intrecciano tra le maglie di questo importante progetto.

Hashtag: #corridoiumanitari #safepassage #welcomerefugees


Lunedì 29 febbraio

Ore 14:00 – Immagini dal trasferimento dall’aeroporto

 

Ore 12:30 – Estratti dagli interventi di Luca Maria Negro (presidente Fcei) e Paolo Naso alla conferenza stampa a Fiumicino

 

Ore 12:00 – Stanchi ma in salvo

 

Ore 11:30 – La Conferenza stampa

 

Ore 10:50 – Attesa per la conferenza stampa delle 11:30 con, tra gli altri, il ministro Gentiloni

IMG-20160226-WA0042

 

Ore 10:35  – Stanno per terminare le operazioni di identificazione

 

Ore 10:20 – Federica Brizi spiega come verranno accolti i migranti e quali saranno i prossimi passi

 

Ore 10:00 – L’intervista a Francesco Piobbichi che racconta l’arrivo a Roma

«È stato molto bello vedere, quando siamo arrivati, le persone che ci hanno accolto con un sorriso e un progetto»

 

Ore 9:45 – All’aeroporto

 

Ore 9:30 – Intervista a Paolo Naso da Fiumicino

 

Ore 7:00 – Atterrati!

 

00:14 – Ci vediamo a Roma

 

Domenica 28 febbraio

Ore 23:00 -«La luna sorride a Beirut»

La corrispondenza di Sara prima di partire per Roma

 

Ore 22:00 – L’arrivo in aeroporto

«Aspetteremo qualche ora e poi prenderemo il volo e arriveremo sicuri in Italia»

IMG-20160228-WA0043

 

Ore 20:30 – I dubbi sulla futura convivenza tra cristiani e musulmani e i bambini che giocano già insieme

 

Ore 17:00 – “Corridoi umanitari”

 

Ore 14:00 – Il disegno di Francesco Piobbichi dedicato all’articolo 10 della Costituzione

costituzione

Articolo 10

L’ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente riconosciute.
La condizione giuridica dello straniero è regolata dalla legge in conformità delle norme e dei trattati internazionali.
Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d’asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge.
Non è ammessa l’estradizione dello straniero per reati politici.

 

Ore 11:30 – Sì parte! Si può fare! In sicurezza, nel rispetto dei diritti, senza dare un euro ai trafficanti

 

Ore 10:00 – Le corrispondenze che raccontano la partenza da Tel Abbas e Beirut

 


Sabato 27 febbraio

Ore 21:00 – Qualche foto, aspettando domani

 

Ore 16:00 – Marta, di Operazione Colomba, racconta come si stanno vivendo le ore prima della partenza a Tel Abbas

 

Ore 14:45 – Un disegno da Tel Abbas

Partiamo per amore dei nostri figli

IMG-20160227-WA0012

 

Ore 13:30  Francesco Piobbichi racconta la condizione dei profughi siriani in Libano

 

Ore 11:40 – La storia di Diya

 

Diya ritratto da Francesco Piobbichi

IMG-20160227-WA0002

 

Ore 10:30 – A Nord di Beirut ad incontrare la famiglia di Giorgina

 

 

Ore 9:00 – Oggi è il giorno della mobilitazione in tutto il mondo per i #safepassage

 


 

Venerdì 26 febbraio

Ore 21:00 – La nota della Farnesina

Una nota della Farnesina informa della conferenza stampa a Fiumicino lunedì alle 11,30 con il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione  Internazionale Paolo Gentiloni, il Vice Ministro Mario Giro, il Capo Dipartimento Libertà Civili del Ministero dell’Interno, Prefetto Mario Morcone, il Presidente della Comunità di Sant’Egidio, Professor Marco Impagliazzo, il Presidente della Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, Pastore Luca Maria Negro e il Moderatore della Tavola Valdese Eugenio Bernardini

 

Ore 19:30 – Con il medico Luciano Griso facciamo il punto sulla situazione sanitaria in Libano

 

Ore 18:00 – La vita, aspettando il viaggio

 

Ore 16:40 – Il video di Sant’Egidio dal campo di Tel Abbas

 

Ore 16:10 – Simone Scotta racconta una delle storie dei profughi che arriveranno

 

Ore 12:20  – Francesco Piobbichi e Simone Scotta raccontano da chi è composto il gruppo 

 

 

Ore 11:30 – Francesco Piobbichi ci parla dell’attesa prima della partenza

Ieri sono arrivati i visti umanitari e Alitalia ha messo a disposizione un aereo gratuito. Oggi si continua ad organizzare la partenza con le famiglie di Tiro, Beirut e Tripoli.

 


Giovedì 25 febbraio

Il campo profughi di Tel Abbas (foto Sara Manisera)

Dal campo di Tel Abbas (4 chilometri dal confine siriano) partiranno 65 persone

mappa

 

 


Rassegna stampa

Il lancio su Repubblica Roma

 

Il reportage di Giorgio Ferrari su Avvenire

 

Il reportage di Giordano Stabile su La Stampa

 

L’articolo di Roberto Zicchitella su Famiglia Cristiana

 

Su Vatican Insider

 

Il lancio su Notizie Italia News

 

L’articolo su OnuItalia

 

Il reportage di M. Chiara Biagioni su Sir – Servizio Informazione Religiosa