L’infanzia è associata a tanti compromessi, rappresentazioni ideali ma come ci occupiamo pubblicamente e privatamente condensa molte contraddizioni? Ciò che ci sembra intonso, puro, è forse funzionale ad altro. Perché siamo di fronte a un carnevale tutta la vita? Come si può interpretare questa nuova festa globale dell’infanzia che è Halloween? Quali sono le nuove psicopatolgie infantili che si sono sviluppate negli ultimi anni? Sono legate alla accelerazione e alle nuove tecnologie informatiche? Cosa sta realmente cambiando nell’infanzia? Perché oggi per tutelare l’infanzia le immagini di bambini e bambine normali sono pixelizzate ma se c’è un carnefice o una vittima no? E’ come se bambini e bambine normali fossero impresentabili e si potessero mostrare solo carnefici, vittime o modelli pubblicitari. Quali sono le maschere dell’infanzia e perché l’infanzia ha bisogno di maschere?

 

Ascolta il podcast della puntata