Café Bleu – Claudia Cardinale a teatro con «La Strana Coppia»
Radio Beckwith evangelica

È un grande ritorno sulle scene, quello di Claudia Cardinale, attrice-icona del cinema e del teatro italiano che ritrova il palcoscenico dopo dieci anni con la pièce de La Strana Coppia di Neil Simon in versione femminile.

La commedia, divenuta celebre anche grazie al film interpretato da Walter Matthau e Jack Lemmon, racconta la bizzarra e apparentemente impossibile coabitazione tra Oliva e Fiorenza, due donne molto diverse tra loro che trovano nell’amicizia la forza di affrontare la fine dei rispettivi matrimoni. Olivia è solitaria e disillusa, disordinata e approssimativa. Fiorenza, al contrario, è precisa in modo maniacale, ossessionata dalle pulizie, piena di allergie e tic nervosi.

Divertente e sentimentale, ironica ed emozionante, La Strana Coppia non è solo un vero e proprio inno all’amore e all’amicizia ma è anche una commedia che ci ricorda quanto i sentimenti siano in grado di unire superando tutte le differenze e le distanze, confermando come il racconto di un dramma quotidiano possa trasformarsi in un momento di rinascita per le protagoniste, rappresentative delle nostre manie ma anche dei nostri desideri.

Dopo l’anteprima dello scorso ottobre al Teatro Augusteo di Napoli, la tournée italiana de La Strana Coppia al femminile, andata in scena per la prima volta in questa versione a Broadway nel 1985, ha divertito migliaia di spettatori in diversi palchi di tutta Italia. In questo fine settimana, venerdì 2 e sabato 3 marzo, arriva al Teatro Colosseo di Torino.
Lo spettacolo è un omaggio al recentemente scomparso Pasquale Squitieri, regista che aveva fortemente creduto in questo progetto al punto di desiderare sul palco, nel ruolo di Olivia e Fiorenza, le donne della sua vita, Claudia Cardinale, con la quale visse 28 anni, e Ottavia Fusco, la sua ultima moglie. La scomparsa di quello che è stato uno dei più importanti registi-sceneggiatori italiani non ha permesso di realizzare questo progetto fino a quando, lo scorso anno, il sogno di Squitieri è diventato realtà con la messa in scena che in questa tournée è curata dallo storico collaboratore del regista, Antonio Mastellone.

Claudia Cardinale ha raccontato in diretta a Café Bleu le sue impressioni e la sua esperienza sul palco e sul set in tanti anni di onorata carriera.

Puoi ascoltare l’intervista cliccando qui sotto