L’Italia che resiste e 56° Sinodo Valdense
Radio Beckwith evangelica

La Giunta del Coordinamento Opere Valli, in accordo con la Direzione ed i/le Responsabili di struttura e servizio, Servizi Inclusione e la Diaconia Valdese Fiorentina hanno deciso di aderire all’iniziativa popolare spontanea del 2 Febbraio denominata “L’Italia che resiste”.
La manifestazione è stata indetta da cittadini e associazioni impegnati nel sociale. Lo scopo è quello non solo di dare vita ad una catena umana attorno a tutti gli edifici di tutti i Comuni Italiani, ma anche manifestare il dissenso nei confronti di politiche migratorie improntate alla negazione del diritto alla cittadinanza.

Apriamo la puntata con il commento di Samuele Pigoni, direttore della Diaconia Valdese.
Sul sito della Diaconia Valdese potete leggere il comunicato completo.

Ci spostiamo a Firenze per presentare “Voci di donne. L’universo femminile nelle raccolte laurenziane“. Una mostra che raccoglie all’interno del gigantesco patrimonio della biblioteca dei documenti e manoscritti redatti da donne e che parlano di donne.
Ne parliamo con Anna Rita Fantoni, direttrice della Biblioteca

Infine con Carola Tron, moderadora della Mesa Valdense, introduciamo alcuni temi che saranno toccati durante il Sinodo dell’Iglesia Valdense.

Il Sinodo inizia sabato 2 febbraio e proseguirà fino a mercoledì 6 a Playa Formento, in Uruguay. Si tratta della 56° assemblea delle chiese argentine e uruguayane della chiesa valdese. 40 deputati e deputate, eletti dalle assemblee di ogni comunità, discuteranno con pastori e pastore su diversi temi. Tra questi la vita delle chiese, le decisioni istituzionali e le posizioni della chiesa valdese a proposito di fatti ed argomenti di attualità.

Sul sito dell’Iglesia Valdense potete trovare gli articoli di riferimento.

Podcast della puntata